Logo Biblioteca Cologno Monzese  Biblioteca Civica Englishcome arrivareorari
 Logo Biblioteca Cologno Monzese  di Cologno Monzese

 Logo Biblioteca Cologno Monzese

 angolo menù
 voglio e prendo
 lettura accessibile
 chiedilo a noi!
 scritta musica e
 librivori
 la biblioteca
 la nostra città
 i volontari
 il resto...
   I volontari
   la convenzione
freccia
lo statuto la convenzione
il sito degli amici della biblioteca il blog degli amici della biblioteca (2004/2005)

 :: CONVENZIONE TRA L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI COLOGNO MONZESE E L'ASSOCIAZIONE AMICI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI COLOGNO MONZESE-ONLUS


 
COMUNE DI COLOGNO MONZESE
(Provincia di Milano)
SCRITTURA PRIVATA


CONVENZIONE TRA L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE E L'ASSOCIAZIONE AMICI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI COLOGNO MONZESE-ONLUS PER LA COLLABORAZIONE NELLO SVILUPPO DELL'ATTIVITÀ' DELLA BIBLIOTECA.
L'anno duemila uno, addì ...........del mese di ....., nella Residenza Municipale di Cologno Monzese, tra:


1) COMUNE DI COLOGNO MONZESE, in persona del Suo Sindaco pro-tempore, Sig. Giuseppe Milan
2) Associazione Amici della Biblioteca Civica di Cologno Monzese, in persona del Suo Presidente Sig.ra Bianca Narici;

Premesso:
- Che l' Associazione Amici della Biblioteca Civica di Cologno Monzese - onlus è stata costituita con lo scopo prioritario di partecipare, con il lavoro volontario dei propri membri, alla rimozione degli ostacoli di ordine sociale, culturale e fisico che impediscono un libero e consapevole uso dei servizi di biblioteca e organizzare l'attività di volontariato in relazione ai servizi della Biblioteca Civica, in collaborazione con i suoi organi gestionali, inquadrandone le attività in apposite convenzioni con il Comune di Cologno Monzese;

- Che l'Amministrazione Comunale riconosce il bisogno di un supporto esterno per il raggiungimento degli obiettivi e delle finalità istituzionali della Biblioteca Civica nei confronti delle persone svantaggiate con particolare riguardo al recupero culturale delle persone anziane e completando in tal modo il progetto denominato " Nessuno escluso";

- Che il Consiglio Direttivo dell' Associazione Amici della Biblioteca ha convenuto e concordato con la Direzione della Biblioteca di:


- partecipare, con il lavoro volontario dei propri membri alla rimozione degli ostacoli d'ordine sociale, culturale e fisico che impediscono un libero e consapevole uso dei servizi di biblioteca (es. corsi su Internet rivolti a popolazione anziana, servizio biblioteca a domicilio per cittadini con problemi fisici etc.);

- sostenere con il lavoro dei propri volontari progetti di consolidamento e ampliamento dei servizi già esistenti;
 
- studiare e proporre iniziative e/o progetti atti a favorire il miglioramento complessivo della relazione tra biblioteca e utenza e a conseguire un radicamento sempre più profondo della biblioteca nel territorio e in ambito extraterritoriale;

Tutto ciò premesso, si conviene e stipula quanto segue:

1) L' Associazione Amici della Biblioteca si impegna con i propri volontari alla pubblicazione delle iniziative, a raccogliere le iscrizioni ai corsi di Internet, a gestire i corsi adattandone la durata e le modalità di insegnamento alle capacità di ogni singolo allievo instaurando un rapporto di persona a persona. I corsi saranno completamente gratuiti. Per quanto riguarda lo sviluppo delle altre attività descritte in premessa, verrà valutato congiuntamente al Direttore della Biblioteca in relazione alle richieste.
Entro il primo trimestre di ogni anno l' Associazione Amici della Biblioteca si impegna a fornire una relazione, compreso il rendiconto economico, dell'attività svolta nell'anno precedente.

2) L'Amministrazione comunale si impegna mettere a disposizione la Sala Macchine compatibilmente con le esigenze di servizio.
L' Amministrazione comunale, allo scopo di contribuire ai costi di pubblicazione delle iniziative, cancelleria e spese postali, anche per allargare la base dei volontari, garantisce un contributo annuale di lire 3.000.000 (tre milioni) per i primi 2 anni. Successivamente, verrà ricontrollato l'ammontare del contributo.

3) Per dare continuità all'attività prevista la convenzione avrà la durata di 5 anni dalla data del presente atto. In caso di gravi inadempienze l' Amministrazione comunale potrà revocare la concessione dell'utilizzo della sala macchine, in ogni momento, previa comunicazione da far pervenire all'associazione mediante raccomandata RR almeno 30 gg. prima.

Il presente atto, redatto in duplice originale, su una pagina e sin qui della seconda, viene sottoscritto come segue:

PER IL COMUNE:


PER L'ASSOCIAZIONE AMICI DELLA BIBLIOTECA:
( Sig.ra Bianca Narici)

 
 Logo Biblioteca Cologno Monzese Stemma della Città di Cologno Monzese




cerca sul sito
Recapiti dei servizi e del personale