Logo Biblioteca Cologno Monzese  Biblioteca Civica Englishcome arrivareorari
 Logo Biblioteca Cologno Monzese  di Cologno Monzese

 Logo Biblioteca Cologno Monzese

 angolo men¨
 voglio e prendo
 lettura accessibile
 chiedilo a noi!
 scritta musica e
 librivori
 la biblioteca
 la nostra città
 i volontari
 il resto...
   Librivori
   
freccia
Gruppi di lettura Maratona Racconti di Lettura Juke box di narrazione letteraria
Piccoli Librivori Nati per Leggere La Biblioteca ti legge il futuro
Proposte bibliografiche della biblioteca La biblioteca germoglia e raddoppia Archivio iniziative


:: Mail di invito e comunicato stampa
Logo Maratona Al via la IV maratona di racconti di lettura organizzata dalla biblioteca di Cologno Monzese: ominoper tutta la nottata di sabato 22 settembre con inizio alle ore 18.00, presso il Cineteatro di Via Volta a Cologno Monzese, un'ottantina di narratori racconteranno storie tratte dalle loro più appassionanti letture. Il tema di quest'anno è quello degli oggetti: ci saranno il "pezzo di legno" di Collodi, la giara di Pirandello, il cappello di Sacks, il pendolo di Poe Ombrello
e moltissimi altri oggetti più o meno letterari. Come sempre, i racconti saranno brevi,
incalzanti e emozionanti; e la notte passerà in un soffio, interrotta da spuntini e rabbocchi. 
Ospiti d'onore di quest'anno il cuentacuentos cileno Carlos Genovese e gli italiani del Baule Volante.
L'ingresso è libero. Vi aspettiamo.
Ecco il programma completo, le istruzioni per l'uso e una bibliografia introduttiva, in formato .pdf, sugli oggetti da narrare.  
Di seguito, per chi è interessato, il comunicato stampa.
     Sedia    Frullatore   vasi   pennelloBicitexture                                

Comunicato stampa – 6/9/2007

 MARATONA DI RACCONTI, SI AVVICINA IL GRANDE GIORNO

PER ALMENO OTTANTA NARRATORI

 C’è il “pezzo di legno” di Collodi, la giara di Pirandello e il pendolo di Poe. Ma anche quadri, cappelli, occhiali, spade. E, ovviamente, moltissimi libri.

La quarta maratona di racconti di lettura di Cologno Monzese è dedicata quest’anno a Le cose della vita: piccoli e grandi oggetti che raccontano e segnano le vite degli uomini e gli aspiranti narratori hanno scandagliato a fondo gli scaffali della Biblioteca per riscoprire quali oggetti abbiano segnato in modo indelebile la loro esperienza di lettori.

 La maratona promette emozioni e divertimento dalle 18 di sabato 22 settembre per tutta la notte all’interno del Cineteatro di via Volta (MM Cologno Centro), inframmezzata da alcuni momenti di ristoro per i corpi e le menti: come negli anni scorsi, gli organizzatori si aspettano adesioni dei narratori fino alle ottanta presenze. I termini per presentare richiesta sono ancora aperti fino al 15 settembre. Per farsi avanti basta chiamare il numero 02.25.308-367/374.

 Alcuni maratoneti hanno partecipato agli incontri preparatori con il direttore artistico dell’evento, l’attore e regista Roberto Anglisani, che ha dispensato loro consigli utili per rendere più efficaci e accattivanti i cinque minuti in cui dovranno, saliti sul palco, narrare al pubblico la loro lettura prescelta.

 I momenti di pausa dalla narrazione saranno riempiti da spettacoli di teatro: alle 18.30 saliranno sul palco gli attori del “Baule volante”, che proporranno l’avventura del Tenace soldatino di stagno, mentre alle 24 sarà il turno del cileno Carlos Genovese e del suo Cose d’amore e altri deliri. Anche Roberto Anglisani proporrà alcune performance narrative nel corso della notte.

Ma ci saranno anche i banchetti della biblioteca, che venderanno le opere da cui sono tratti i racconti della serata, le associazioni amiche della biblioteca che presentano le loro iniziative, la cena insieme, il bar e alle quattro di mattina, la colazione per gli ultimi superstiti.

 “La maratona si conferma un’occasione unica nel panorama metropolitano, per la sua unione di oralità e scrittura, tra storie vissute e raccontate – nota il Sindaco di Cologno Monzese Mario Soldano -, e per la sua forte impronta partecipativa: è un piacere vedere il Cineteatro sempre pieno, e tante persone lavorare intensamente tutto l’anno per dare vita a questa grande manifestazione”.

 “Cercare le storie, allenarsi a raccontarle, salire sul palco: è anche questo un “mettersi in gioco”, partecipando alla vita della città – aggiunge l’Assessore alla Cultura Giovanni Cocciro -. Ogni maratona di racconti è stata finora un grande successo e siamo certi che continuerà ad esserlo, finché ci saranno persone che metteranno in comune le proprie passioni, le proprie conoscenze, le proprie letture”.

L’Ufficio stampa del Comune è a disposizione per eventuali interviste con partecipanti e organizzatori della Maratona di racconti. 02-25308229; 02.25308615; 320.4275147.
lmilla@comune.colognomonzese.mi.it

Info presso la biblioteca civica di Cologno Monzese: 02-25308367. 


 
 Logo Biblioteca Cologno Monzese Stemma della CittÓ di Cologno Monzese




cerca sul sito
Recapiti dei servizi e del personale