Logo Biblioteca Cologno Monzese  Biblioteca Civica Englishcome arrivareorari
 Logo Biblioteca Cologno Monzese  di Cologno Monzese

 Logo Biblioteca Cologno Monzese

 angolo menù
 voglio e prendo
 lettura accessibile
 chiedilo a noi!
 scritta musica e
 librivori
 la biblioteca
 la nostra città
 i volontari
 il resto...
   Librivori
   Maratona Racconti di Lettura
freccia
Gruppi di lettura Maratona Racconti di Lettura Juke box di narrazione letteraria
Piccoli Librivori Nati per Leggere La Biblioteca ti legge il futuro
Proposte bibliografiche della biblioteca La biblioteca germoglia e raddoppia Archivio iniziative

:: Maratona di racconti di lettura di Cologno Monzese: Storie di caverna in caverna.
12 aprile 2014


edizioni precedenti
chiamata ai narratori



 
 caverna

guarda il video del progetto su youtube
Progetto
Storie di caverna in caverna si richiama alla memoria, molto immaginata perché inesorabilmente perduta, dei primi racconti e dei primi uomini che con la conquista del linguaggio, e poi attraverso le prime tracce iconiche e pitture rupestri, hanno cominciato a riconoscersi e a raccontarsi. E hanno scelto come luogo di narrazione e testimonianza proprio quello delle prime dimore e dei primi rifugi nelle caverne.



 
 caverna

7. Maratona Racconti di lettura

Una Maratona di racconti
A Cologno Monzese l’esplorazione della dimensione sotterranea verrà declinata al presente e al futuro.
Punteremo l’accento sui racconti che meglio descrivono la nostra condizione di umani urbanizzati, sulle quotidiane immersioni che compiamo nella città attraverso il “tubo” metropolitano.
Che diventa così lo strumento per l’auscultazione della comunità, per l’accumulazione di storie e di letture, per la creazione di un immaginario di transito in un tempo sospeso ma continuamente solcato da eventi e bagliori.

La dimensione primitiva e antropologica della caverna troverà sorprendenti punti di contatto con quella futurista e post-umana delle macchine e del loro mondo di protesi.
Nella notte della maratona proveremo a riprendere il gusto e il piacere di lasciare un’impronta nella memoria dei nostri simili e di aprirci alle impronte che altri lasceranno in noi. E di provare l’esperienza inebriante e perturbante del sottosopra.



 
 caverna



Progetto finanziato dall'Unione europea (Programma Cultura 2007-2013).
Paesi coinvolti:

Biblioteca di Cologno Monzese (Italia),
Centre des Arts du Récit (Francia),
Living Landscape Project (Sudafrica),
Fundação Atapuerca e o Sistema Atapuerca de la Cultura de la Evolución (Spagna),
Universitat Jaume I (Spagna),
Associação Amigos do Museo de Guadalajara (Spagna),
Associação Apremia (Asociación para la recuperación de la memoria internacional audiovisual) e Associação Sedic (Sociedad Española de Informacion y Documentacion Científica) (Spagna)



Giovedì 10 Aprile
ore 21, Cineteatro “Peppino Impastato” Via Volta 11 Cologno Monzese
In cerca del fuoco delle storie: il primo suono la prima storia.
Il primo suono è fonte di meraviglia e spavento per l’umanità che poi lo cattura e lo utilizza in quella forma misteriosa e sorprendente di racconto che è la musica. Dalle origini ad oggi storie e musica si mescoleranno sempre di più fino ai risultati raggiunti dal jazz, la cui natura narrativa è testimoniata anche dai fitti intrecci letterari che hanno caratterizzato la sua storia.
Partecipano:
Giuliana Bramati, musicologa e coordinatrice dei Gruppi di Ascolto Musicale
Madosini, la regina della musica Xhosa
Pedro Espi Sanchis, musicista e narratore
Underground Duo (Pino Cagnetta e Claudio Resentini)



Venerdì 11 Aprile
dalle 17 alle 19 di fronte alla fermata del Metrò, Cologno Centro
La caverna della città sottosopra: performance di narratori dal mondo
con ROBERTO ANGLISANI, LELIA SERRA, NICOLÁS BUENAVENTURA, MADOSINI, PEDRO ESPI SANCHIS, LUIS CARMELO CORREIA, ESTRELLA ORTIZ ARROYO, UNDERGROUND DUO
Si ricrea la caverna contemporanea per offrire ai viaggiatori urbani uno spazio per ascoltare e godere delle storie dal mondo. Un assaggio della maratona di racconti che si svolgerà nella notte di sabato 12 Aprile al Cineteatro, e una pausa per ricordarci nei meandri della frenesia delle migrazioni urbane quanto sia necessario raccontarsi e raccontare per rimettersi davvero in connessione col mondo.


Racconti del tubo
Curiosi raccontatori di storie che si rivolgono ad un solo orecchio per una corta cortissima storia. Il tubo metropolitano, (a Londra: the tube) è appunto il luogo in cui le storie si infilano, si insufflano, e lievitano. Il tubo è un grande levitatore di storie.

This is a real time story, a cura di MALIWEIL
È un evento partecipativo di scrittura e narrazione in tempo reale. MaliWeil e i viaggiatori della metropolitana si incontrano al limitare dell’underground, luogo fisico che segna le giornate di molti, ma anche luogo dell’immaginazione denso di richiami, in un work in progress narrativo dove una risposta ad una semplice domanda, data sui gradini dell’uscita o tweettata dal vagone in corsa, innesca un processo di creazione minuto per minuto.


Sabato 12 Aprile
Cineteatro “Peppino Impastato” Via Volta 11, Cologno Monzese
dalle 16 alle 19
Storie per bambini e ragazzi
dalle ore 20,30
Comincia la notte dei racconti di lettura. Storie della città sottosopra



Per partecipare come narratori è necessario:

- iscriversi con una e mail alla Biblioteca civica () di Cologno Monzese
OPPURE
- telefonare al servizio Informazioni (02 25308281)

I narratori saranno poi ricontattati per concordare un appuntamento con Roberto Anglisani

Bisogna scegliere un testo tratto dalla letteratura edita e rispettoso del tema di questa maratona e tradurlo in un racconto.
Qui sotto è disponibile un percorso bibliografico orientativo e d'appoggio.

Materiali
  • Volantino Chiamata ai narratoripdf
  • Pieghevolepdf

  • Bibliografia per adulti e bambinipdf

  • Spot radiofonicomp3

  • Intervista radiofonica a Marilena Cortesinimp3Radio Itaca (Francesca Pipitone)


    Repository video Cave2Cave


  •  
     Logo Biblioteca Cologno Monzese Stemma della Città di Cologno Monzese




    cerca sul sito
    Recapiti dei servizi e del personale